WhatsApp Business, l’app dedicata ai piccoli imprenditori

social media whatsapp
Il sistema gratuito di messaggistica istantanea per gestire il rapporto tra azienda e cliente

Le nuove tecnologie e i social network con le loro derivazioni, dopo essere entrate in maniera piuttosto invadente nel privato della nostra quotidianità, hanno conquistato ad un ritmo incessante anche il campo commerciale diventando dei veri e propri strumenti di lavoro di cui le aziende non possono fare a meno se vogliono stare al passo con la concorrenza. 

Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook (diventato successivamente proprietario anche di WhatsApp), aveva introdotto già da tempo su Facebook e Instagram la possibilità di creare pagine aziendali per lanciare, nel 2018, WhatsApp Business, la versione commerciale della più diffusa applicazione di messaggistica istantanea che dal 2009, anno della sua creazione, è arrivata a contare ben 2 miliardi di utenti a livello globale.

Pensata per permettere alle piccole attività commerciali di interagire facilmente con i propri clienti e farsi trovare da quelli potenziali, a primo impatto sembrerebbe identica a quella classica ma, in realtà, ha delle funzionalità in più. Infatti, installando la versione business, le aziende hanno la possibilità di creare un profilo della propria attività inserendo informazioni utili come: indirizzo, descrizione, email e sito web. Inoltre, è possibile salvare i messaggi inviati per dare risposte rapide alle domande più frequenti e impostare messaggi istantanei da utilizzare, ad esempio, per dare il benvenuto o per far sapere ai clienti quando si è assenti. Ulteriori possibilità di utilizzo per le piccole imprese sono: le statistiche sui messaggi, l’uso della chat da computer e la possibilità di avere un account identificato come business. 

La nuova versione di WhatsApp che promette di far crescere la propria attività potendo sfruttare la vasta diffusione di questa famosa applicazione di messaggistica istantanea, rappresenta, dunque, un alleato prezioso per migliorare la gestione del rapporto con il cliente e la qualità dell’assistenza in termini di rapidità e funzionalità. 

Ma cosa ne pensa chi l’ha già provata? Sebbene il punteggio assegnato prevalentemente nelle recensioni degli utenti su Google Play e App Store sia di 5 stelle su 5, se ne trovano diverse che fanno emergere alcune problematiche e mancanze.

Insomma, qualche aggiustamento da fare qua e là ma considerando che tutti questi servizi e l’applicazione stessa sono gratuiti, il bilancio resta decisamente in positivo nell’attesa che vengano apportati i miglioramenti segnalati dagli utenti.

di Sara Panfili

Commenta per primo

Rispondi