Il Museo Lanciani riapre al pubblico

A Guidonia Montecelio torna il polo culturale

Sabato 26 febbraio 2022, il Museo Rodolfo Lanciani di Guidonia Montecelio riapre al pubblico dopo un lungo periodo di chiusura. L’importante esposizione archeologica riprende il suo posto di polo culturale del territorio di Guidonia Montecelio. L’attività scientifica prevede conferenze, visite guidate alle collezioni esposte, ai depositi di reperti e alla biblioteca specialistica presente nel museo. Una conferenza dedicata al progetto del nuovo allestimento sarà tenuta dal Dottor Zaccaria Mari, Funzionario archeologo della Soprintendenza archeologia delle Belle Arti. Nell’incontro con il pubblico saranno illustrate le scoperte più recenti.

Dalle 15,30 alle 16,30 sarà possibile visitare il Museo in compagnia dei soci della sezione Cornicolana del gruppo Archeologico Latino.

Alle 17,30 il Sindaco, Michel Barbet e l’Assessore al diritto allo Studio e Cultura, Rosaria Morroi, porteranno i saluti dell’Amministrazione del Comune di Guidonia Montecelio.

Alle 18,00 inizierà la conferenza del Dottor Zaccaria Mari, dal titolo: “Il Museo di oggi e il Museo di domani”

Durante l’evento sarà possibile visitare l’annessa chiesa di San Michele Arcangelo e il Giardino Comunale con il Monumento ai Caduti della Prime Guerra Mondiale.

La partecipazione è prevista a titolo gratuito. Si avverte che alle visite guidate potrà partecipare un numero massimo di 60 persone, suddivise in gruppi.

Commenta per primo

Rispondi