Villa Adriana: controlli anti-Covid, chiuso minimarket

Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto della diffusione della pandemia da COVID 19, svolti in ottemperanza alla normativa vigente, prosegue la quotidiana azione preventiva messa in campo dal Commissariato Distaccato di  Tivoli.

In tale contesto, nella serata del 15 marzo scorso, nella frazione Villa Adriana, gli agenti della Polizia di Stato hanno sottoposto a chiusura preventiva per la durata di 5 giorni un esercizio commerciale di alimentari.

Durante il controllo, infatti, un cittadino originario del Bangladesh, addetto alla vendita, privo di documenti e di regolare contratto di lavoro, è risultato sprovvisto di “greenpass”.

A suo carico è stata elevata la prevista sanzione della chiusura amministrativa  di 400 euro irrogata anche ad un suo connazionale, quale preposto dell’attività commerciale,  per violazione della normativa in materia di contenimento del virus  COVID19.

Commenta per primo

Rispondi