“RISPETTA ANCHE NOI! RACCOGLI I RIFIUTI”. I bambini di MUOVINSIEME a Mentana invitano la cittadinanza a non lasciare i bisogni degli amici a quattro zampe per strada

muovinsieme disegni bambini

RISPETTA ANCHE NOI! RACCOGLI I RIFIUTI” 

I bambini di “MUOVINSIEME” invitano la cittadinanza a non lasciare i bisogni  degli amici a quattro zampe per strada – Di Giovanni Mariangela


Egregio signor sindaco, 

siamo gli alunni della IV F dell’I.C. “Città dei bambini” di Mentana ed avendo aderito al progetto  “Muovinsieme”, due volte alla settimana, accompagnati dalle nostre maestre e dai vigili, usciamo  da scuola per percorrere il tragitto preposto e conoscere meglio la nostra città…continuamente sul  nostro percorso troviamo escrementi di cani che non vengono raccolti dai padroni… .

Così comincia la lettera indirizzata al sindaco di Mentana Marco Benedetti, da parte dei bambini che, stanchi di fare lo slalom tra un «ricordino» e l’altro prodotto da un cane ma non raccolto dal  suo padrone, hanno deciso di scrivere al sindaco e chiedere una maggiore pulizia dei marciapiedi,  soprattutto quelli relativi all’area nuova del mercato, dove sono presenti tantissime deiezioni  canine, che non vengono raccolte dai proprietari. La lettera continua nel suggerire di appendere  dei cartelloni disegnati da loro, nelle medesime aree, per mandare un messaggio a tutti i padroni  dei cani che vivono nella zona, invitando all’utilizzo civile dei sacchettini per la raccolta dello sterco  e mantenere così puliti i marciapiedi.  

La risposta del sindaco Marco Benedetti è stata celere, si è rammaricato di alcuni cittadini poco  educati e rispettosi della convivenza, che vanificano quotidianamente il lavoro degli operatori  ecologici ed ha accettato di buon grado la proposta dei bambini di affiggere dei cartelloni, disegni nell’area indicata.

Il 25 marzo, alla presenza del sindaco, dell’assessore all’ambiente Baccani, della  Dirigente scolastica Pomili, i bambini sono arrivati in piazza insieme alle maestre e ai vigili che li  accompagnano nei loro percorsi ed hanno portato i loro disegni, le proposte per dare il loro  piccolo contributo. C’è chi ha disegnato Fido impegnato a fare i propri bisogni vergognandosi del padrone che non raccoglie i suoi bisognini, chi ha disegnato padrone-cane e uno slogan che ricorda  al proprietario di mettere in borsa il sacchetto e la paletta, c’è chi ha scritto «Per favore raccogli la  cacca del tuo cane perché ne abbiamo le scarpe piene», chi ha ammonito «non sporcare la  strada!». 

I cartelli sono stati appesi lungo il marciapiedi sperando che qualcuno presti loro attenzione. 

Il Sindaco ha elogiato e ringraziato i bambini per l’iniziativa ed i lavori fatti; rivolgendosi a loro ha  detto: “…i vostri disegni non solo sono belli, ma insegnano a tutta Mentana quanto sia bello essere  civili e rispettare gli altri…”. Ha ribadito, inoltre, l’importanza dell’EDUCAZIONE e dell’ESEMPIO e  come la scuola insegna loro a rispettare l’ambiente e gli altri, così i loro cartelli aiuteranno i  cittadini ad avere comportamenti rispettosi.

La dirigente ha elogiato i bambini, tanto da proporgli  di fare altri cartelli e metterli intorno alla scuola per realizzare a pieno quella cittadinanza-attiva tanto auspicata

I bambini si sono sentiti importanti, parte attiva della loro città e alla domanda: perché lo fate?  Hanno risposto: “Per migliorare il posto in cui viviamo”, “per migliorare la vita della comunità,  perché anche noi siamo bravi cittadini”; “per ricordare ai cittadini le conseguenze delle cattive  abitudini”, “per semplificare il lavoro degli operatori ecologici; “per il bene dell’ambiente”.

Infine le maestre si augurano che il messaggio possa davvero essere d’esempio per un ambiente  più pulito all’insegna della civiltà e del rispetto degli spazi comuni.

Con questa iniziativa l’I.C. Città  dei bambini di Mentana, continua il suo impegno sul territorio, nella comunità e si attiva alla sensibilizzazione dei più piccoli nei confronti delle problematiche e delle responsabilità quotidiane,  in modo da formare cittadini migliori. 

Prof.ssa Di Giovanni Mariangela 

Docente dell’I. C. Città dei bambini di Mentana (Roma)


IlTerritorio.net

ULTIMI ARTICOLI

Albuccione: blitz al campo nomadi, recuperata refurtiva per migliaia di euro

Alle prime luci dell’alba di oggi i Carabinieri della Stazione di TivoliTerme hanno proceduto ad effettuare alcune perquisizioni all’interno del campo nomadi abusivosituato nelle vicinanze del quartiere popolare dell’Albuccione.Le indagini condotte dai militari a seguito di alcuni furti avvenuti tra Tivoli e Guidonia, infatti,conducevano proprio dentro l’insediamento abusivo. Durante le perquisizioni di stamane iCarabinieri hanno […]

terza festa mentanese d'europa

Terza festa Mentanese dell’Europa

Nella giornata del 09/05/2022, l’I.C. “Città dei bambini” di Mentana è stato protagonista della Terza Festa Mentanese dell’Europa. Nel plesso di Via Brunelleschi gli alunni delle classi delle scuole medie accompagnati dai loro docenti, hanno assistito con grande interesse al convegno organizzato dall’Associazione La Giraffa Impertinente. Sotto l’occhio attento e aperto alle nuove esperienze per […]

Violenza sulla minorenne, un arresto nel campo nomadi

Nella giornata del 14 maggio gli agenti del pool specializzato nella violenza di genere e minori del Commissariato Distaccato di Tivoli, coordinati dal “Gruppo uno” della Procura tiburtina, hanno tratto in arresto il pluripregiudicato S.E., di anni 25 in applicazione di misura cautelare disposta dal gip del tribunale di Tivoli. L’uomo, appartenente alla comunità nomade […]

Commenta per primo

Rispondi