Maxi richiesta di risarcimento per gli espropri di Colle Fiorito

Con un atto portato in consiglio dall’Assessore all’Urbanistica Chiara Amati, dopo mesi di studio su come affrontare correttamente la gigantesca richiesta di risarcimento su una vicenda di quasi quaranta anni fa, il consiglio comunale di oggi ha messo al sicuro il Comune da un possibile dissesto finanziario che lo avrebbe condannato a nuovi anni di ristrettezze.

“Siamo orgogliosi del lavoro che è stato portato avanti dall’Assessore Amati e dagli uffici, abbiamo tutelato le abitazioni dei cittadini di Collefiorito e le finanze dell’ente”- dichiara il Sindaco Michel Barbet.

Commenta per primo

Rispondi