L’Atelier Koinè: a Fonte Nuova i paladini della lotta incontrano gli studenti

Il progetto L’Atelier Koinè: a Fonte Nuova i paladini della lotta incontrano gli studenti.

La mafia uccide, il Silenzio pure. Non si fermano gli incontri sulla legalità nelle scuole partner del progetto l’Atelier Koinè, selezionato da impresa sociale Con i bambini nell’ambito del fondo a contrasto della povertà educativa minorile. 

Il 24 maggio l’IC Sandro Pertini di Fonte Nuova sarà la location per un evento straordinario in cui interverranno tantissimi protagonisti della lotta alla criminalità organizzata. L’appuntamento sarà trasmesso in streaming grazie alla partecipazione di ‘Tg Peano’ la tv online gestita dai ragazzi del Liceo Scientifico “G.Peano” di Monterotondo. 

“Come ogni anno – spiega Caterina Simei, presidente della coop la Lanterna di Diogene, ente capofila del progetto L’Atelier Koinè – avviamo un ciclo di incontri per far incontrare e conoscere da vicino ai ragazzi dei simboli della lotta alla mafia. Siamo sicuri che le testimonianze dirette, la possibilità di parlare e scambiare opinioni con persone che hanno fatto la storia della legalità del nostro Paese possano dare loro tantissimi spunti per intraprendere un percorso di crescita che li porti a dare un contributo sociale importante al nostro Paese”. 

L’evento sarà introdotto da Simone Saccucci, educatore e storyteller. Dopo i saluti del prof. Mauro Camponeschi, dell’istituto Pertini, sarà la volta di Capitano Ultimo, l’uomo che arrestò il boss mafioso Totò Riina e che da anni rappresenta una delle icone della lotta alla criminalità. 

Subito dopo porteranno la loro testimonianza Maricetta Territo, portavoce dei collaboratori di giustizia e presidente di Laboratorio Donna. E Valeria Grasso, testimone di giustizia e imprenditrice di Palermo. 

Nel mezzo un quadro coreografico dei Vitamina B Dance and Theater Company e letture teatrali delle poesie di Felicia Bartolotta, madre di Peppino Impastato, a cura del gruppo di Teatro Sociale APS ‘Teatro dell’applauso’. 

“Siamo davvero felici di questo appuntamento – sottolinea Caterina Simei – che continua nel solco che abbiamo intrapreso grazie al progetto l’Atelier Koinè”. 


IlTerritorio.net

Monterotondo. Camion va in fiamme a Ponte del Grillo

A Monterotondo (RM) zona Ponte del Grillo, altezza rotonda, in zona industriale, un camion è andato a fuoco circa un’ora fa. La strada è stata strada immediatamente chiusa. Si attendono ulteriori notizie sull’accaduto, eventuali feriti e notizie sul conducente.

vittima incidente serena ursillo sant'angelo romano

Sant’Angelo Romano: la Procura di Siena vuole fare piena luce sull’incidente che è costato la vita a Serena Ursillo

La Procura di Siena vuole fare piena luce sul terribile tamponamento a catena successo venerdì17 giugno 2022 lungo l’Autostrada A1, all’altezza del km 414, tra Fabbro e Chiusi nel territoriocomunale di Cetona, costato la vita a Serena Ursillo, di appena 37 anni, e all’amica Enrica Maccinonché il ferimento di diverse altre persone.Il Pubblico Ministero dott. […]

Viaggiare Gratis nel Lazio… con un’app. Ecco come fare

Viaggiare Gratis nel Lazio. Sarà possibile anche quest’anno per giovani under25 residenti nella Regione Lazio: si tratta di un’iniziativa di Lazio Youth Card (app) chiamata LAZIO In TOUR, che consente di viaggiare gratis su Cotral e treni regionali. Inoltre, fino al 30 settembre, salvo esaurimento dei biglietti, proseguiranno le iniziative per entrare alle terme Oasi […]

Commenta per primo

Rispondi