ASA SERVIZI srl Nominato il nuovo amministratore unico: Emilio Engst

tivoli

ASA SERVIZI srl. Nominato il nuovo amministratore unico: Emilio Engst

Ieri pomeriggio si è svolta l’assemblea per la nomina dell’amministratore unico di Asa Servizi srl, società partecipata del Comune di Tivoli. Alla presenza dell’amministratore unico uscente Paolo Cacurri, l’amministratore unico di Asa Spa Francesco Girardi, il Sindaco di Tivoli Giuseppe Proietti e l’Assessora alle Società Partecipate Maria Rosaria Cecchetti, è stato nominato il dottor Emilio Engst. Il Sindaco Giuseppe Proietti ha ringraziato l’amministratore unico uscente Paolo Cacurri per la lunga e proficua opera prestata alla guida della società.

Emilio Engst ha ricoperto e ricopre ruoli di primo piano: tra gli altri, quello di Direttore dell’Area Affari Generali all’interno dell'”Ambiente, Energia e Territorio SpA” di Ciampino, società per azioni partecipata da diversi Comuni della provincia di Roma con un fatturato annuo di circa 30 milioni di euro e che occupa 450 dipendenti, operante principalmente nella gestione dei servizi di igiene ambientale per un bacino di 250mila abitanti. Precedentemente, dal 2015 al 2019, il nuovo amministratore unico di Asa Servizi srl ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale nell'”Azienda Servizi Pubblici SpA” di Ciampino, società per azioni partecipata da diversi Comuni della provincia di Roma, con un fatturato annuo di circa 20 milioni di euro e 250 dipendenti, all’interno della quale si è occupato anche della gestione della galleria d’arte contemporanea. La società opera principalmente nella gestione delle farmacie comunali, nella gestione dei servizi di refezione scolastica, nella gestione della sosta tariffata e delle entrate comunali nonché nella gestione di altri servizi pubblici locali di interesse sociale, culturale e turistico come nidi comunali, assistenza agli alunni diversamente abili e il centro di accoglienza per i residenti asilo (CAS).

IlTerritorio.net


Monterotondo: controlli con l’alcoltest nel week end, due denunce

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno denunciato un 32enne di Montorio Romano e un 28enne cubano che, fermati a bordo dei rispettivi veicoli durante un controllo alla circolazione stradale, il primo veniva riscontrato positivo all’alcoltest ed il secondo si rifiutava di eseguirlo. Deferiti all’Autorità Giudiziaria anche un 21enne di Capena trovato in possesso di […]

Regione Lazio: in arrivo 67 milioni di euro per edilizia popolare e cohousing

Sessantasette milioni di euro dalla Regione Lazio nel prossimo biennio per rilanciare l’edilizia popolare e l’housing sociale. Soprattutto comprando appartamenti sfitti sul mercato per destinarli a giovani coppie o categorie più deboli come anziani o malati cronici. Housing sociale L’edilizia sociale è una tipologia di intervento immobiliare e urbanistico che consiste nel garantire in locazione […]

Le notizie delle nostre terre-La nostra idea è quella di portare nelle case di voi lettori tutte quelle realtà che riguardano il nostro territorio, quei luoghi che hanno visto lo sviluppo delle nostre città su terreni e su aree che hanno vissuto un passato lontano più di duemila anni. Da questo partiamo per raccontare i fatti avvenuti nel corso di questi millenni, con una attenzione verso la cultura delle nostre terre ma senza spostare il nostro impegno da ciò che ci accade attualmente intorno, mettendo in risalto, di volta in volta, fatti di cronaca, di sport e di attualità, compresa quella parte di amministrazione che ci è più vicina. Circostanze e avvenimenti del nostro passato e del nostro presente, allungando lo sguardo verso il futuro.Questo non vuol dire non prestare attenzione al mondo che ci circonda. I nostri articoli e video vi parleranno della Storia e delle bellezze e anche di quanto accade in territori più lontani dalla nostra regione. Il nostro interesse primario è quello di offrire un servizio giornalistico che possa portare a un rapporto di continuità con voi, nostro punto d’incontro per la conoscenza e la divulgazione di notizie che riguardano il territorio in cui viviamo e anche oltre. È molto importante creare un filo diretto con i nostri lettori, con l’augurio di riuscire a comunicare in un mondo che ci allontana sempre di più. Giorgio Moscatelli

Commenta per primo

Rispondi