“È lui, Luca Serianni!” – Dedica di Giulia Tommasi

Grazie Professore

È impossibile esprimere a parole l’impatto che ha avuto su di me. Ero sua allieva ancora prima di frequentare il suo corso. Lo stimavo ancora prima di averlo conosciuto di persona.

Al liceo la nostra professoressa di italiano era stata sua allieva e ci aveva fatto usare il manuale curato da lui. Ci parlava così tanto di lui e con un tale affetto che era come se facesse parte della nostra classe.

Quando l’ho visto per la prima volta mi è sembrato di essere davanti a un monumento. “È lui, Luca Serianni!“. Ero così incredula, emozionata. Una diciannovenne al primo anno di università, che finalmente poteva vivere il suo sogno anche grazie a professori come lui.

Un uomo così distinto, gentile d’animo, stabile. Ascoltandolo parlare ho amato ancora di più la nostra lingua. Vedendo come si rivolgeva a noi studenti ho capito cosa vuol dire essere un maestro.

Ed è impossibile contare quante volte ho parlato di lui ad amici e familiari, ma anche solo a conoscenti. Perché era questo e sarà sempre questo il potere di Serianni: saperci far riunire intorno a qualcosa che ci accomuna in profondità.

E me ne rendo conto davvero solo in questi giorni, in cui un’onda di affetto sta riunendo non solo noi ex studenti, ma anche tutte le persone che hanno sentito parlare di lui in questi anni.

Grazie professore per avermi insegnato la grandezza dell’umiltà, il garbo e quanto un professore possa segnare nel profondo.

Ci ha dato così tanto che l’inclinazione naturale è e sarà sempre quella di volerlo ridonare a nostra volta.

Continuerà sempre a vivere dentro di noi.

Giulia Tommasi
Giulia Tommasi

Scrittura, filologia e comunicazione sono le passioni che animano le sue giornate. Al confine tra il mondo antico e il moderno, alla ricerca di ciò che caratterizza l’uomo al di là del tempo e dello spazio. Nelle pagine dei maestri del passato trova le risposte alle sue domande più profonde, e nella tecnologia coglie l’opportunità di condividerle. Mentre è iscritta al corso di laurea magistrale in Filologia classica all’università La Sapienza, approfondisce la sua conoscenza della comunicazione e del marketing digitale. Collabora con magazine online e quotidiani.


Ringraziamo la dott.ssa Giulia Tommasi per la pubblicazione dedicata a Luca Serianni, linguista, filologo e accademico italiano, ex professore di lettere alla Sapienza di Roma, venuto a mancare il 21 luglio 2022

Redazione IlTerritorio.net

Commenta per primo

Rispondi