Europei di nuoto. Medaglia di bronzo per il Mentanese Lorenzo Galossi

Record mondiale giovanile per il 16enne azzurro, argento al tedesco Maertens ROMA (ITALPRESS) – Gregorio Paltrinieri scrive un’altra pagina di storia e conquista l’oro negli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto in corso a Roma, al Foro Italico. Il 27enne carpigiano si prende il successo in una finale comandata dall’inizio alla fine: tempo di 7’40″86 davanti al tedesco Lukas Maertens. Doppietta azzurra sul podio con il classe 2006 Lorenzo Galossi a conquistare il bronzo con il record mondiale giovanile in 7’43″37. “Aspettavo un momento del genere – ha dichiarato Paltrinieri – è la piscina più bella in cui abbia mai gareggiato e il pubblico in tribuna mi ha dato una carica incredibile. Vedevo Galossi con la coda dell’occhio, è un’emozione incredibile. Questi sono anni d’oro per il fondo e sono sempre gare tiratissime”. “E’ da questa mattina che mi aspettavo di salire sul podio con Greg – ha ammesso Galossi – è una medaglia internazionale a 16 anni con record mondiale junior quindi sono contento”. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).

Fonte

Sport.tiscali.it

Chi è Lorenzo Galossi

Lorenzo Galossi (Roma, 25 maggio 2006) è un nuotatore italiano, cittadino di Mentana in provincia di Roma.

È cresciuto sportivamente nel Circolo Canottieri Aniene, dove è alleato dal tecnico Christian Minotti (ex nuotatore di livello).

Ha rappresentato la nazionale ai Campionati europei giovanili di Roma 2021, ottenendo la medaglia di bronzo nella staffetta 4×200 m stile libero, il 5º posto negli 800 stile libero, il 12° in semifinale nei 200 stile libero e l’11° in batteria nei 400 stile libero.

Nel 2022 è arrivato secondo ai primaverili nei 400 stile libero stabilendo il record europeo giovanile di categoria.

A 16 anni ha partecipato ai Mondiali di Budapest giungendo 12º nelle batterie dei 400 metri stile libero

Commenta per primo

Rispondi