GUIDONIA. Cambio Comando al 60° Stormo, subentra Michele Cesario

Il Colonnello Michele Cesario subentra al Colonnello Giovanni Trebisonda

Si è svolta martedì 30 agosto, presso l’Aeroporto di Guidonia la cerimonia di cambio comando del 60° Stormo, tra il Colonnello Pilota Giovanni Trebisonda, Comandante uscente, ed il Colonnello Pilota Michele Cesario, Comandante subentrante.

La cerimonia è stata presieduta dal Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Silvano Frigerio, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose del territorio fra le quali il Sindaco di Guidonia, Dott. Mauro Lombardo, nonché ai rappresentanti dell’Associazione Arma Aeronautica – sezione di Guidonia.

Il Colonnello Giovanni Trebisonda lascia l’incarico dopo due anni intensi. Nel suo discorso di commiato, ha voluto evidenziare il raggiungimento di importanti traguardi “tra cui la certificazione quale Maintenance Training Organisation secondo i dettami della cogente direttiva europea e nazionale AER-P-147, il progetto che riguarda la ex Direzione Superiore Studi ed Esperienze (DSSE) che prevede, dopo la messa in sicurezza delle aree dei siti storici, la possibilità di far conoscere meglio quali sono state le origini dell’Aeroporto di Guidonia, l’avanguardia delle tecniche e sperimentazioni che venivano eseguite presso loro siti.” Ha rivolto poi il suo saluto al personale del 60° Stormo, “vi ho chiesto di essere la mia squadra, di cui io sarei stato il capitano, mi avete accolto e avete accettato il mio invito e per questo ve ne sono grato oltre che esserne onorato”.

Il Colonnello Michele Cesario, nel suo discorso di insediamento, ha ringraziato il Generale di Squadra Aerea Silvano Frigerio ed i vertici della Forza Armata per la fiducia accordata nel conferirgli questo prestigioso incarico. Ha ricordato come la missione affidata al 60° Stormo “è unica e fondamentale per la nostra Forza Armata. Sogni, passione e futuro che istituzionalmente ingeneriamo nei giovani sono i tre concetti chiave per comprenderla appieno” infatti “…E’ coronando i nostri sogni che comprendiamo appieno le nostre passioni…Realizzare sogni e alimentare passioni ha solo un obiettivo: il futuro…Il futuro, dunque, è la nostra vera missione.”

Il Generale Frigerio, nel suo intervento, ha rivolto il suo ben fatto al Col. Trebisonda per l’azione di comando svolta che ha visto lo Stormo impegnato, non solo nelle attività d’istituto, ma anche nel garantire durante il periodo pandemico un determinante supporto a tutta la comunità locale attraverso la realizzazione del drive-through tamponi nel sedime aeroportuale. E proseguendo …Il futuro ci prospetta scenari sempre più complessi ed in continua evoluzione, sfide imprevedibili cui dobbiamo rispondere; ciò impone un miglioramento continuo in ogni settore al fine di proseguire la crescita identitaria e capacitiva dell’Aeronautica Militare, quale componente irrinunciabile dello strumento militare nazionale.“ Infine, rivolgendosi al Col. Cesario: “A te, dunque, il compito di andare oltre, continuando il “volo verso il futuro”, come recita il motto del Centenario dell’Aeronautica Militare che si celebrerà il prossimo anno e che vedrà anche il 60° Stormo fortemente impegnato con diverse progettualità già in progress…”

Il 60° Stormo è alle dirette dipendenze del Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea. Fra le attività del Reparto quella di formazione al volo su aliante per gli allievi della Scuola Militare “G. Douhet” e per gli allievi piloti dell’Accademia Aeronautica e di altre Forze Armate. L’abilitazione su aliante, l’attività di mantenimento e l’abilitazione al volo avanzato in montagna sono da alcuni anni parte integrante dell’iter addestrativo degli allievi piloti dell’Aeronautica Militare. Lo Stormo è impegnato anche in attività di propaganda dell’Aeronautica Militare attraverso l’organizzazione e gestione dei Corsi di Cultura Aeronautica che ogni anno si svolgono in alcune città italiane e sono rivolti agli studenti del triennio delle scuole superiori. Da alcuni anni si è intensificata l’attività del Reparto a favore di missioni addestrative di intercettazione di velivoli a bassa velocità da parte del sistema nazionale di difesa aerea e la stretta collaborazione nelle attività di formazione della Scuola di Aerocooperazione. Inoltre il 60° Stormo si occupa di fornire il supporto logistico ed operativo di tutti gli enti coubicati sul sedime dell’aeroporto di Guidonia. 

LA ASL ROMA 5 ADERISCE ALLA SETTIMANA MONDIALE PER L’ALLATTAMENTO MATERNO. CONSULTORI AL CENTRO: INCONTRI ED INIZIATIVE PER TUTTO IL MESE DI OTTOBRE

Non una settimana ma un mese intero dedicato al tema dell’allattamento materno. La ASL Roma 5 aderisce alla settimana mondiale per l’allattamento materno che per questo 2022 ha come slogan “DIAMOCI UNA MOSSA: SOSTENIAMO L’ALLATTAMENTO” e apre le porte dei suoi Consultori con incontri e iniziative. DI COSA SI TRATTA “L’obiettivo della #SAM2022 è quello […]

FIANO ROMANO. Grande successo per la prima edizione del “Salone permanente dell’Orientamento”

Alla prima edizione del “Salone permanente dell’Orientamento” hanno partecipato più di 300 studenti Le Università presenti: LUISS, LA SAPIENZA, TOR VERGATA, LUMSA Fiano Romano 3/10/2022 – Si è svolto sabato l’evento “La tua Bussola”, la prima edizione del Salone permanente dell’Orientamento: più di 300 studenti e studentesse delle medie e superiori hanno partecipato all’iniziativa. Da […]

Il Gypsy Jazz conquista Monterotondo

Domenica 2 ottobre presso il teatro “Osvaldo Scardelletti” di Monterotondo (Roma) si è tenuto con grande partecipazione di pubblico il concerto, ad ingresso gratuito, a cura del gruppo “Gypsy Jazz Trio” formato da Moreno Viglione, Andrea Zacchia alla chitarra manouche e Dario Piccioni al contrabbasso. Il gruppo ha reso omaggio al grande Django Reinhardt attraverso […]

IlTerritorio.net

Comando al 60° Stormo

Commenta per primo

Rispondi