5 piatti veloci del Lazio che forse non conosci

Il Lazio è una regione del centro Italia ricca di bellezze artistiche e luoghi da visitare. La tipica cucina laziale è semplice e con pochi ingredienti si possono realizzare piatti davvero gustosi. Ecco quindi 5 piatti veloci del Lazio che possono ispirarti:

1)Penne all’arrabbiata


Le penne all’arrabbiata si possono considerare un “grande classico” da proporre in tavola, adatto ad ogni stagione ed occasione. Un primo piatto gustoso dal sapore piacevolmente piccante che è sinonimo di convivialità. Ecco la ricetta, facile e veloce da realizzare, e un paio di accorgimenti che ne garantiscono il successo. È anche un piatto vegan friendly che accontenta ogni esigenza! Per i celiaci basta sostituire la classica pasta con quella senza glutine.

Ricetta: qui

2)Pasta alla checca

Questo primo piatto richiede solo la cottura della pasta: infatti gli altri ingredienti sono da unire a crudo: mozzarella, pomodoro, scamorza, basilico…La pasta alla checca è un primo piatto della tradizione romana, preparato con pochi e semplici passaggi. Una ricetta veloce, stuzzicante e leggera, perfetta per quando fa caldo.

Ricetta: qui

3)Vignarola

La vignarola è una ricetta tipica della tradizione laziale preparata con tutte le verdure di primavera nel momento in cui sono di stagione. La vignarola è un piatto molto versatile, ideale come contorno ma anche come piatto unico, si può inoltre usare anche per condire la pasta o il riso. Gli ingredienti sono: piselli, fave, lattuga, guanciale, cipolla, mentuccia, e soprattutto Carciofi!

Scopri la ricetta: qui

4) Insalata di Puntarelle

L’insalata di puntarelle, da gustare come contorno o antipasto, è un classico piatto della cucina romana di primavera. È il modo migliore per consumare questi giovani germogli crudi, in una ricetta gustosissima e super facile che prevede un saporito condimento a base di acciughe.

Scopri la ricetta: qui

5) Frittelle di San Giuseppe

La ricetta delle frittelle di San Giuseppe è facile e veloce, pronta in quaranta minuti. Queste semplici frittelline sono gonfie bignole, da gustare calde e zuccherate, e rappresentano un dolcissimo modo per allietare la Festa del papà, soprattutto del più goloso! Preparatevi però: non è un piatto leggero: uova, farina burro…

Scopri la ricetta: qui

IlTerritorio.net

Piatti tipici di Mentana. Come si fanno i maccaruni a centonara?

I piatti tipici di Mentana, città alle porte di Roma, sono diversi. Abbiamo parlato della “Pizza di Magro”, un dolce da colazione che si prepara soprattutto a Pasqua. Oggi è il turno dei buonissimi “maccaruni a centonara”, una pasta fresca, davvero semplice da realizzare. Piatti tipici di Mentana: li maccaruni a centonara Si tratta di…

Si chiama pizza ma non è pizza: il dolce mentanese

Si chiama pizza ma non è pizza. Ecco come si prepara la tipica Pizza di Magro, dolce tipico Mentanese (da Mentana, in provincia di Roma) realizzato con ingredienti semplici e facilmente reperibili. La ricetta originale della Pizza di Magro, così come quella delle Ciambelle a Cancello è una ricetta tramandata di generazione in generazione a…

Monterotondo. Ilaria Giovinazzo vince il Poetry Slam di Amélie

L’evento Poetry slam è organizzato da Writer Monkey presso l’Angolo di Amélie a Monterotondo, in provincia di Roma. “Questo evento consiste in tre turni in cui ci si esibisce con i propri scritti brevi. Ci si sfida direttamente, e il pubblico può votare da 0 a 5. Si passa al turno successivo fino a che ne rimane soltanto uno.…

Vera Sparatore con “Non una di meno” a Monterotondo – Donne Fenice

di Veronica Evangelisti Chi è Vera? Sono un’attivista femminista, organizzo e presento eventi  sociali, culturali e artistici da molti anni in diversi ambiti. Faccio parte di Non Una Di Meno Monterotondo, della rete civica Tana libera tutti e collaboro con altre associazioni del territorio. Fotografo, mi diletto nel teatro e per vivere faccio un altro…

Fonte Nuova. Patrizia Vecchi in “Donne Fenice”

Patrizia nasce a Roma e cresciuta a Fonte Nuova, quando ancora si chiamava Tor Lupara, è figlia unica. Fin da piccola dimostra la sua curiosità per i colori e l’arte, e immergersi a fondo in tutto i suoi progetti. Si diploma in lingue e parte per Londra, lavora un anno da Pizza Hut e poi…

Commenta per primo

Rispondi