Nomentana bloccata per allagamenti. Talenti sott’acqua per esplosione di una tubatura

Roma, allagata viale Jonio a Montesacro dopo la rottura di una tubatura.

Un tratto di Viale Jonio, zona Montesacro a Roma, si è trasformata in un fiume. L’acqua è sgorgata da via Matteo Bandello, epicentro del guasto, invadendo così la strada. Stando al racconto dei testimoni presenti, i pompieri hanno soccorso anche alcune persone rimaste bloccate nelle auto.

Esplode tubatura, allagata viale Jonio
La via è stata dichiarata inagibile alla circolazione. L’acqua è arrivata fin dentro i negozi. Secondo le prime stime la rottura idrica è stata definita “importante” da fonti della protezione civile.

Le squadre di Acea hanno lavorato tutta la notte con il supporto della protezione civile di Roma, per riparare il danno alla rete principale del servizio idrico, che nonostante la situazione, non ha avuto ripercussioni sul territorio. Solo due palazzine di viale Jonio sono rimaste per ore senza acqua, ma due autobotti hanno supportato i residenti.

La nota di Acea
In relazione all’allagamento della sede stradale di Viale Jonio, “i tecnici di Acea Ato 2 sono intervenuti immediatamente sul posto: al momento sono in corso gli interventi e le manovre necessarie per la risoluzione della criticità. Le attività andranno avanti ininterrottamente fino al ripristino delle normali condizioni di esercizio. L’intervento tempestivo ha permesso di chiudere il flusso idrico e bloccare la fuoriuscita dell’acqua. I tecnici stanno collaborando con le autorità preposte alle operazioni di messa in sicurezza dell’arteria”.

Fonte: blizquotidiano.it

Commenta per primo

Rispondi