“La mafia uccide, il silenzio pure”

Il 24 maggio l’Istituto Comprensivo Sandro Pertini di Fonte Nuova è stato la location per un evento straordinario in cui sono intervenuti tantissimi protagonisti della lotta alla criminalità organizzata. L’appuntamento è stato registrato dai ragazzi del ‘Tg Peano’ la tv online del Liceo Scientifico “Giuseppe Peano” di Monterotondo, insieme al giornalista Giorgio Moscatelli. “Come ogni anno – spiega Caterina Simei, presidente della coop La Lanterna di Diogene, ente capofila del progetto L’Atelier Koinè – abbiamo avviato un ciclo di incontri per far incontrare e conoscere da vicino ai ragazzi dei simboli della lotta alla mafia.

Commenta per primo

Rispondi