PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ANTONIO CAPITANO CRONACHE DAL MONDO DELL’ARTE

presentazione libro

Presentazione del libro di Antionio Capitano. Cronache dal mondo dell’arte 1. Storie curiose di artisti e dintorni. Albeggi edizioni 2021

DOMENICA 27 FEBBRAIO VILLA ADRIANA ORE 17:00

Introduce Tonino Novelli, Dialoga con l’autore Gianni Andrei, letture di Marianna Scibetta.
Ritratti poco noti da sembrare quasi inediti di artisti dal valore universale e dalla vita non sempre semplice se non addirittura avventurosa. Antonio Capitano ci conduce nel mondo dell’arte con un punto di vista differente, ma che consente di scoprire alcune vicende dal sapore teatrale e cinematografico.

Antonio Capitano

Gli altri occhi di Piero della Francesca, i paradossi del Pinturicchio, i tormenti del Masaccio, il riscatto di Mantegna, per arrivare a Leonardo e Botticelli ristoratori. Queste sono solo alcune delle storie alle quali si aggiungono nomi meno conosciuti ma che hanno comunque lasciato un segno nell’universo artistico. Accanto alle altre caratteristiche di Raffaello, si narra del carattere di Caravaggio quale frequentatore abituale di tribunali o della fatica di Lorenzetti per comunicare per l’eternità un attuale manifesto civile.

Il lettore potrà scoprire le parallele esistenze di Antiveduto Gramatica, Mariotto Albertinelli, Mastro Venceslao e di Cola dell’Amatrice. Storie singole o familiari come quella dei Carracci che si espande fino al Tintoretto. Una galleria di personaggi e immagini. Opere ancora tutte da scoprire oppure tutt’ora in ostaggio con salvatori dell’arte di ogni tempo pronti a restituire alla collettività la meraviglia di un messaggio visivo senza tempo. Non mancano i riferimenti ai casi irrisolti che confinano con affluenti letterari nel corso del fiume “pittorico” principale ricolmo di fatti, ipotesi e metafore.

A conclusione di questa prima parte di queste tante storie da raccontare è possibile assistere attraverso una immersione interattiva al momento della realizzazione di un affresco e ai pensieri ad alta voce di artisti come Benozzo Gozzoli, Francesco del Cossa capaci di descrivere per i mecenati del tempo un mirabile contenuto emozionale. Completano il “quadro” le peripezie di Filippo Lippi, l’arguzia di Giovanni Bellini, il fuoriclasse Antonello da Messina, la “pellicola” del Tiepolo. Taccuini, breviari, locande e il primo sguardo di Francesco d’Assisi che avrebbe poi consentito a Giotto di raccontarne l’incredibile vita per immagini destinate a essere a disposizione dell’umanità.

IlTerritorio.net


ULTIMI ARTICOLI

Marco Simone: denunciati i titolari di un agriturismo, per gestione illecita dei rifiuti speciali

i Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma, nel corso dei quotidiani servizi di osservazione per contrastare le condotte scorrette di combustione illecita di rifiuti, nel primo pomeriggio di ieri, hanno arrestato due persone di 80 e 52 anni, gravemente indiziate dei reati di combustione illecita al suolo di rifiuti pericolosi e violazione di sigilli. Nello […]

Le “Passeggiate Poetiche” a Tivoli dal 1 al 2 ottobre

Le Passeggiate Poetiche dell’associazione Exotique arrivano a Tivoli dal 1 al 2 ottobre. L’iniziativa si svolge con il contributo della Regione Lazio e la collaborazione e il patrocinio del Comune di Tivoli.La rassegna itinerante Le Passeggiate Poetiche, ideata e promossa dall’associazione Exotique di San Felice Circeo, prosegue nell’opera di riscoperta e valorizzazione dei territori affidandosi […]

droga fonte nuova

Fonte Nuova: 600 chili di droga nascosti in un garage

Una montagna di droga: ovvero 585 chilogrammi impilati all’interno di un garage in località Fonte Nuova, vicino Roma. Questa la quantità di stupefacente tra  hashish, marijuana e cocaina sequestrata dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara, con l’ausilio della Polizia Locale del posto. Durante alcuni servizi volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti hanno effettuato una perquisizione e […]

Le notizie delle nostre terre-La nostra idea è quella di portare nelle case di voi lettori tutte quelle realtà che riguardano il nostro territorio, quei luoghi che hanno visto lo sviluppo delle nostre città su terreni e su aree che hanno vissuto un passato lontano più di duemila anni. Da questo partiamo per raccontare i fatti avvenuti nel corso di questi millenni, con una attenzione verso la cultura delle nostre terre ma senza spostare il nostro impegno da ciò che ci accade attualmente intorno, mettendo in risalto, di volta in volta, fatti di cronaca, di sport e di attualità, compresa quella parte di amministrazione che ci è più vicina. Circostanze e avvenimenti del nostro passato e del nostro presente, allungando lo sguardo verso il futuro.

Questo non vuol dire non prestare attenzione al mondo che ci circonda. 

I nostri articoli e video vi parleranno della Storia e delle bellezze e anche di quanto accade in territori più lontani dalla nostra regione. Il nostro interesse primario è quello di offrire un servizio giornalistico che possa portare a un rapporto di continuità con voi, nostro punto d’incontro per la conoscenza e la divulgazione di notizie che riguardano il territorio in cui viviamo e anche oltre. È molto importante creare un filo diretto con i nostri lettori, con l’augurio di riuscire a comunicare in un mondo che ci allontana sempre di più. Giorgio Moscatelli

Commenta per primo

Rispondi